In Active, Diving

Thailandia: fra i paesi del Sud-est Asiatico, è quello che conserva più evidenti tracce del passato storico e artistico e offre al turista antiche rovine, templi, città abbandonate  e  paradisiache spiagge .
Chi è attratto dalle grandi città, troverà in Bangkok un delizioso esempio di metropoli caotica, ma piena di energia e di tesori culturali.
Si è ormai diffusa dappertutto la fama dell’incredibile ospitalità dei thailandesi, popolo spesso descritto come godereccio e spensierato, che però nei secoli ha lottato per mantenere intatto lo spirito di libertà e di indipendenza

COSA C′È SOTTO L′ACQUA

Sicuramente una crociera nel Mar delle Andamane, alle Isole Similan. Nove isole deserte dove la bellezza della natura e l’incredibile varietà marina le rendono una dei siti d’immersione più belli. Le isole Surin dove il fondale è formato da corallo duro, da piccoli reef e pesce pelagico di passo. Richelieu Rock, a 10 miglia dalle Surin, il sito di immersioni più conosciuto per il passaggio dei grandi pelagici, come mante, squali leopardo e squali balena. L’arcipelago di Mergui che per oltre 50 anni è stato chiuso al turismo offre uno spettacolo meraviglioso tra le sue grotte e pareti ricoperte di alcionarie. Black Rock e Western Rock dove normalmente si incontrano banchi di tonni,barracuda mante e razze e per gli amanti della “macro” gamberetti e nudibranchi. Hin Daeng ed Hin Muang, nel golfo tra Phuket e Krabi, tra i migliori siti di immersioni dove avvistare lo squalo balena.

QUANDO ANDARE

Il clima della Thailandia è di tipo tropicale monsonico.
La temperatura dell’aria e dell’acqua è molto alta tutto l’anno, ma i mesi più caldi sono quelli tra marzo e maggio, con picchi più elevati nel mese di aprile.
Nord della Thailandia ha temperature leggermente più basse ed è la zona meno piovosa del paese.
La stagione secca va da novembre ad aprile ed è la migliore per un viaggio alla scoperta delle spiagge e del mare cristallino, soprattutto nella costa occidentale.
Le piogge qui cadono nei mesi da maggio ad ottobre, molto intense soprattutto in questo ultimo mese.
costa sud-orientale che si affaccia sul Golfo di Thailandia, le piogge si concentrano nei mesi tra ottobre e dicembre.
periodo ideale per andare in Thailandia, è certamente nei mesi di gennaio e febbraio, con temperature e clima ottimi per qualsiasi necessità.

Scrivi qualcosa e premere Invio per cercare.